Castelsardo, il borgo a picco sul mare

Sardegna Nord Ovest

Castelsardo e la sua storia affascinante. Una delle sette città regie della Sardegna, tra le più pittoresche grazie alla sua posizione strategica. Ti stupirai di fronte al suo centro abitato arroccato su una collina.

In cima verrai rapito dal centro storico di Castelsardo, attraversato dalle sue piccole vie ricche di tradizione, con le sue case di mille colori. Un sali e scendi nel cuore del borgo ti porterà poi a fissare nella memoria il panorama del Golfo dell’Asinara. Dall’alba al tramonto non potrai fare a meno di fermarti per appagare i tuoi occhi di così tanta bellezza.

E poi il suo Castello, impossibile non visitarlo almeno una volta. Verrai attratto dal profumo della sua storia e dai manufatti artistici che troverai all’interno.

E il calore e l’accoglienza dei suoi abitanti non ti lasceranno indifferente.
Castelsardo ti rimarrà dentro.

Castelsardo si trova a circa 40 chilometri da Sassari. Sono invece 250 i chilometri dal capoluogo Cagliari.

Prima del XIV secolo, Castelgenovese e Castellaragonese sono stati i precedenti nomi di Castelsardo, nel tempo conquistata dalle forze d’invasione di turno.

Le mura che rinserrano il centro abitato si presentano con dei bastioni e torrioni, di cui alcuni a picco sul mare, raccordati da una poderosa cinta muraria.

Dal promontorio si espande la parte nuova della cittadina, in una serie di anelli concentrici.

Castelsardo

Spiaggia di Tuerredda