Nuoro: Barbagia e Baronia, cuore della Sardegna

Centro Nord-Est, Nuoro tradizione, mare e natura

La Sardegna Centro Nord Est è l’area di Nuoro. Qui vengono conservate le antiche tradizioni, abbracciate dalle declinazioni della lingua sarda che si differenziano più marcatamente rispetto alle altre aree dell’Isola. Il capoluogo Nuoro vi farà assaporare l’essenza della tradizione sarda, con tutte le usanze e le antiche consuetudini che solo l’entroterra sardo sa custodire.

Orgosolo, poi: i suoi murales, che trovano libero sfogo nelle stradine del paese, rappresentano il vero fascino della cultura locale, orgoglio dei suoi abitanti.

Ancora: il profumo di storia che emana il villaggio nuragico di Tiscali, meravigliosamente immerso nella natura selvaggia.

Ma questa zona è anche tanto mare. E che mare: Cala Luna, il paradiso terrestre che non dimenticherete più. Le sue meraviglie, fatte di sabbia bianca finissima e di acque cristalline dai colori cangianti resteranno indelebili nella vostra memoria. Così pure Cala Gonone e le sue grotte marine, tesori nascosti all’interno delle montagne, opere d’arte naturali create in milioni di anni dall’azione corrosiva del mare.

Il Centro Nord-Est della Sardegna soddisferà ogni vostro desiderio.

Nuoro, capoluogo di provincia, dista circa 180 chilometri da Cagliari. Sono invece circa 100 i chilometri che la separano da Olbia.

Con i suoi 1834 metri, Punta La Marmora (Massiccio del Gennargentu) è la vetta più alta dell’Isola.

La gola di Su Gorroppu è un profondo canyon nel Supramonte, tra i comuni di Orgosolo e Urzulei.

Il fascino antico di Posada, meraviglioso borgo arroccato in cima a una rupe calcarea immersa nella natura.

Nuoro

Spiaggia di Tuerredda

vai