Isola di Tavolara, il fascino di un’isola che profuma di passato

Nord Est, Gallura

L’Isola di Tavolara sarà per te una piacevole scoperta. Scoprirai le tracce che la natura ha conservato nel tempo, che riguardano la presenza dell’uomo di milioni di anni fa. Un fascino intatto, un connubio con la bellezza di un posto magico: nella striscia di terra bassa, chiamata Spalmatore di Terra, rimarrai incantato dalla bellezza delle sue spiaggette, bagnate da un mare cristallino e dai colori cangianti.

Insieme alle vicine isole di Molara e Molarotto, Tavolara è oggi un meraviglioso parco marino, dove potrai ammirare la bellezza di 150 esemplari di mufloni.

Poi le grotte, i paesaggi sottomarini, la florida vegetazione, i tramonti sul mare.

Tavolara ti farà scoprire una nuova Sardegna.

L’Isola di Tavolara è raggiungibile via mare partendo da Porto San Paolo. Nel periodo estivo è possibile arrivarci anche da Olbia e Golfo Aranci, tramite imbarcazioni private.

Meravigliose le escursioni a piedi fino all’imponente Punta Cannone, la vetta più alta dell’isola, come quelle per Punta La Mandria, con vista mozzafiato su Molara.

Da vedere la Grotta del Papa, che rivela ancora tracce di frequentazione umana di una delle più antiche culture sarde, quella di Bonu Ighinu.

Sempre più conosciuta la rassegna cinematografica estiva, che coinvolge un pubblico sempre più numeroso, richiamato da artisti di grande fama.

Isola Tavolara